Italia - Luglio 1997
Francia - Novembre 2001
Italia - Gennaio 2001
Francia - Gennaio 2000
Italia - Gennaio 2004
Italia - Gennaio 2004
Italia - Giugno 2005
Italia - Dicembre 2001
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002
Italia - Agosto 2002

 
IL MIO CANALE YOUTUBE
 
ENTRA NEL CANALE
 

       
Versione italiana English version Altri articoli
Italiano
English
Articoli nuovi

Lettera ai visitatori
Per contattarmi


PRESENTAZIONE DEL MAESTRO
FRANCESCO VENIER

Il maestro veneto Francesco Venier è personalità italiana di risonanza internazionale. Pittore, giornalista, opinionista, creativo e inventore, Francesco Venier è presente da anni, con molti suoi servizi, in molti mensili italiani, in primis sui mensili della editoriale Olimpia, il più importante gruppo editoriale nazionale proprietario di una miriade di riviste trattanti gli argomenti più vari. Presentazioni dell'arte del maestro Venier e delle sue prestigiosissime sedi espositive compaiono periodicamente nei maggiori quotidiani italiani (il Gazzettino di Venezia, l'Arena di Verona, la Nazione di Firenze, ecc. ecc.). Suoi servizi giornalistici, inoltre, e servizi su di lui e sulle sue attività sono stati pubblicati da molte importanti testate estere: In-Fisherman (U.S.A.), Fisch & Fang e Blinker (Germania e Austria), Le Pécheur de France, La Péche et son environnement, La Péche de la truite, La Péche des carnassiers (Francia e Canada), Wedkarz Polski (Polonia), Ribàrstvi (Repubblica Ceca). Naturalmente tutti i mensili citati, oltre che letti negli stati d'origine, sono diffusi in tutti gli stati di pari lingua. Tutti questi giornali vedono il maestro Francesco Venier come personalità leader nel mondo dell'arte, della pesca, del turismo, della nautica, ecc. ecc. In Italia Venier ha eletto come sue sedi espositive i più prestigiosi Grand Hotel nazionali, dal Cipriani e l'Europa e Regina di Venezia all'Excelsior di Firenze, dal Due Torri Baglioni di Verona al Grand Hotel Continental di Siena, dal Grand Hotel di Trento al Relais Certosa di Firenze, ecc. ecc. In occasione delle personali del maestro Venier il favore della critica è sempre stato universale e la partecipazione di pubblico rilevante. Questa predilezione espositiva è motivata dalla convinzione del maestro che la pittura debba integrarsi in un contesto vissuto e debba interagire in modo vivo e non stereotipato per essere fruita al meglio. La simbiosi emozionale, infatti, scaturente da incontri non canonizzati fra pittore e fruitore è maggiormente istintiva e meno condizionata da influenze culturali, spesso impositive e scontate. La pittura del maestro Francesco Venier si ispira all'acqua e a ciò che vi orbita attorno. Il mondo pittorico del maestro è sognante, positivo, colorato e armonico, non riproduzioni dal vero ma rielaborazioni stilizzate di universi ricchi di pace a cui mirare. I colori vivi e accesi, sempre presenti, testimoniano l'ottimismo e la gioia di vivere di chi li usa e il tratto sempre puro e armonico è quasi una forma di scrittura. Uno scrivere per simboli, indicante quanto la vita debba essere amata e tutelata, su di una tela universale, senza confini e barriere, senza odi e divisioni, tutti protesi verso un mondo perfetto e equilibrato.

(Estratto comunicati stampa 2005-2006)





 
 



FRANCESCO VENIER
Via Borgo S. Pietro 45
30173 Favaro Veneto (VE) Italia
Tel. O41/633381   Cell. 338/4791736
Per contattarmi


Visitatori dal 25/04/2007




Il Murale del Prestigio